Noverca: profilo aziendale e piani tariffari

Noverca Italia Srl rappresenta una società la cui origine risale al 2009, in seguito ad un accordo stipulato tra Acotel Tlc ed il gruppo bancario Intesa Sanpaolo, il quale detiene attualmente il 34% delle azioni della società in oggetto. Il termine Noverca ha origine dall’incontro tra due parole, novità e ricerca, le quali sono alla base della filosofia che la società stessa ha adottato per erogare servizi qualitativamente alti e soddisfacenti. In sostegno di quanto appena detto, le Sim commercializzate da Noverca Italia Srl prendono il nome di Extended Sim, in quanto l’obiettivo principale della società consiste nel garantire alla propria clientela servizi facilmente accessibili per i quali non è necessaria nessuna conoscenza di base, proprio per merito della loro intuitività. Attualmente Noverca è in grado di fornire i propri prodotti alla clientela tramite l’impiego della copertura di rete resa disponibile dalla rete mobile Telecom Italia Spa.

I piani tariffari che Noverca Italia Srl ha strutturato in favore dei propri aderenti trovano una conferma in soluzioni come Noverca Speci@l e Noverca Exclusive. Il primo tra i due citati stabilisce che le chiamate e gli sms rivolti ad altri numeri mobili Noverca presentino un costo di 6 cent al minuto e per ciascun sms inviato, mentre per quanto riguarda le chiamate e gli sms che interessano altri operatori, gli stessi hanno un valore di 12 cent. In entrambi i casi, tuttavia, non è previsto alcun costo derivante dallo scatto alla risposta. Qualora un nuovo cliente decida di effettuare il passaggio con la portabilità del proprio numero, Noverca presuppone che l’aderente goda di una restituzione delle ricariche effettuate per una soglia massima di 50 € mensili. Contrariamente, se i fruitori più recenti optassero per una Extended Sim dotata di un nuovo numero, Noverca stabilisce che la restituzione appena citata equivalga ad un importo non superiore a 25 € mensili: in entrambi i casi l’agevolazione ha una durata complessiva di un anno; per quanto concerne Noverca Exclusive, invece, le chiamate indirizzate ad altri numeri Noverca precludono un valore di 5 cent per ogni minuto di conversazione, mentre le chiamate rivolte a qualunque altro operatore esigono una corresponsione di 10 cent al minuto. Gli sms invece presumono un riconoscimento di 10 cent, indipendentemente da quale sia il numero a cui vengono inviati, e le chiamate in genere non includono alcuno scatto alla risposta. Nel caso in cui venga attivato il piano tariffario corrispondente a Noverca Exclusive, qualora le ricariche mensili raggiungano un importo pari o superiore a 10 €, è stato stabilito che al cliente venga risarcita la totalità del traffico consumato, per una soglia mensile non superiore ad € 30. La differenza sostanziale consiste nel fatto che, qualora il nuovo cliente scelga di effettuare la portabilità del proprio numero lo stesso avrà accesso a tale agevolazione per un arco di tempo pari a sei mesi, mentre nel caso in cui venga richiesta l’attivazione di un nuovo numero, suddetta agevolazione verrà riconosciuta per soli tre mesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *