ADSL

Oggi scegliere tra le tante offerte di servizi adsl proposte dai vari provider si sta rivelando una cosa sempre più ardua e difficile, soprattutto a causa della vasta gamma di servizi offerti e del gran numero di provider presenti nel mercato. Inoltre, ogni azienda propone varie offerte e vari tipi di contratto per tentare di soddisfare le esigenze di tutti. Come accade spesso, una così vasta gamma di scelte genera confusione e poca chiarezza.

Vediamo insieme come scegliere nel modo più semplice possibile il nostro futuro abbonamento adsl.

Per prima cosa bisogna stabilire quali sono le proprie esigenze. La scelta può variare in base a che utilizzo faremo del computer e della connessione internet ad esempio per chi gioca online o lavora nella creazione di siti web o usa molto directory e hard disk online sarà utile avere un’alta velocità in upload oltre che in download, oppure, chi viaggia molto troverà utile sottoscrivere un contratto con provider che forniscono, oltre al servizio adsl domestico, anche una soluzione mobile come una internet key o una simcard per navigare in mobilità incluse nel prezzo.

In rete esistono siti tra cui il  migliore  è http://www.sostariffe.it che paragona le diverse promozioni tariffe  adsl dei vari gestori telefonici e ci consiglia quelle più utile, che potremo comodamente impostare tramite un form grafico che ci permette di selezionare varie opzioni come la frequenza d’utilizzo di internet, il prezzo massimo,  se vogliamo un router a pagamento o incluso nel prezzo, che velocità vogliamo raggiungere e quali servizi aggiuntivi desideriamo.

Altro fattore da tenere presente durante la nostra scelta è quale velocità massima di connessione adsl è presente nella nostra zona. Oggi infatti, le connessioni adsl possono arrivare anche fino a 100 Mbps ma non tutte le zone sono coperte da queste altissime velocità e nonostante le alte tecnologie presenti oggi ancora molti comuni italiani sono coperti solo da adsl 7 Mbps rendendo così un abbonamento più veloce solo un costo inutile che non verrà mai sfruttato a pieno. Infine, sempre riguardo la velocità di connessione è utile ricordare che quelle indicate in pubblicità o nelle schede illustrative spesso non sono quelle effettive di navigazione. Infatti, per una connessione adsl 7Mbps la velocità effettiva di download sarà 3.75 Mbps circa mentre per una adsl 20 Mbps la velocità effettiva sarà di 7 Mbps. Ora non resta che decidere quale è più adatta alle nostre attività ed alla copertura della nostra zona e scegliere di conseguenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *