Test ADSL: misurare velocità connessione

Non è raro vedere in televisione o su manifesti pubblicitari voli e personaggi noti che pubblicizzano un servizio adsl e ne elogiano le sorprendenti qualità in termini di velocità. Purtroppo però le velocità dichiarate negli spot non sono sempre quelle con il quale realmente ci troviamo a navigare una volta installato il router e la linea a casa nostra, quasi sempre infatti la velocità reale di download ed upload è inferiore a quella dichiarata dai provider.

Come fare per testare la reale velocità della connessione adsl  e verificare che sia tutto nella norma e che non sia di troppo inferiore rispetto a come dovrebbe essere da contratto?

In rete sono facilmente trovabili numerosi strumenti che rendono possibile testare la propria adsl e misurare la velocità effettiva di download ed upload in modo da verificare se qualcosa non funziona come dovrebbe.

Vediamo insieme alcuni due dei migliori tool disponibili:

– Speedtest.net: Questo è il sito probabilmente più usato al mondo per testare la propria connessione. Il servizio è completamente gratuito e fornisce risultatiattendibili ed affidabili.  La stessa tecnologia di Speedtest.net è stata acquistata e viene utilizzata dalla maggior parte dei provider di servizi internet per testare la loro rete. Inoltre, con speedtest.net si ha la possibilità di scegliere tra numerosi server a disposizione in modo che, scegliendone uno più vicino a noi, si riducono i problemi legati alla distanza dal nostro pc e il server che fa da tester. Speedtest.net è anche disponibile in ogni sua funzione sugli smartphone Android grazie all’app scaricabile tramite Google Play.

– Isposure: Diversamente da Speedtest.net questo non è un servizio online bensì un applicazione da installare sul proprio pc che, una volta installata e configurata, effettuerà una serie di test sulla nostra linea durante la giornata ed inoltre calcolerà il tempo di connessione ai nostri siti web più visitati. È possibile infine confrontare i risultati ottenuti dai test con quelli di altri utenti con altri provider per controllare se a parità di velocità si può risparmiare o se nella propria zona è possibile avere un servizio migliore e se si, a che prezzo, e tanto altro ancora.

Per leggere al meglio i risultati dei test alla propria rete ecco cosa bisogna sapere:

– Velocità di upload e download: Più sono alti questi due valori meglio è! Essi rappresentano infatti la velocita con il quale, tramite la nostra linea adsl, il pc riesce a caricare o scaricare file dal server tester.

– Ping: Meglio conosciuta come latenza, indica il tempo necessario al pc per caricare e scaricare pacchetti di dati dal server. Di conseguenza, meno è alto il valore meglio è! Una connessione a banda larga in discrete condizioni dovrebbe fornire un valore al di sotto di 100 ms.

Quando si effettuano i test della propria linea adsl, per avere risultati maggiormente affidabili è utile seguire queste avvertenze :

– Non effettuare nessun download o upload di files durante o poco prima dei test;

– Disattivare temporaneamente tutti i firewall che possono bloccare o rallentare la connessione;

– Disattivare tutti i dispositivi ed i software (Browser, P2P, Email etc.) che utilizzano la rete adsl in prova lasciando attivo solo il pc che effettuerà il test.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *