Perché viaggiare in Italia conviene

Viaggiare in Italia conviene per diversi motivi, ma nel nostro testo andiamo a vedere quelli che si possono considerare come i principali. In primis, vi è l’aspetto del risparmio generale che si può avere, specialmente se ci dobbiamo spostare con l’auto. Nel nostro Paese possiamo usare senza problemi il nostro mezzo, e quindi non doverlo noleggiare, in quanto le distanze si possono coprire guidando la propria vettura. 

Inoltre, se si è bravi a scegliere la zona giusta, si può anche fare una vacanza molto bella e di grande spessore, senza necessariamente pagare troppo. Per esempio, se siete amanti del mare, in Italia non mancano certamente le opzioni per una vacanza all’insegna del relax e del panorama. 

Ad esempio, una località molto bella è Rimini, compresa la sua provincia che presenta spiagge meravigliose. In questo caso, una delle scelte a disposizione è un hotel con vista mare a Riccione, che regalerà a chiunque vi pernotti delle giornate davvero magiche. Un altro aspetto che ci mostra quanto sia migliore la scelta di viaggiare in Italia, è quella della lingua, in quanto spesso le persone viaggiano all’estero senza conoscere la lingua del posto. 

In Italia si potranno chiedere informazioni su eventuali posti che non si trovano, sedersi a un ristorante ordinando senza problemi, e leggere le varie indicazioni stradali senza dover prendere in mano vocabolari o traduttori. 

Dunque, qualora siate pronti ad organizzare un viaggio, è abbastanza ovvio viste le ragioni di cui sopra, che sia decisamente più conveniente scegliere di farlo in Italia piuttosto che all’estero. Possiamo anche aggiungere un ulteriore punto a favore del viaggio in Italia, che vale soprattutto per quei viaggi in zone dove non si utilizzano gli euro, ed è quello riguardante il cambio di valuta. 

Teniamo presente che rispetto al cambio che avevamo con la lira le cose sono un po’ cambiate, e se non si hanno le giuste garanzie con l’istituto bancario o postale nel quale abbiamo i soldi depositati, i pagamenti con carte e bancomat potrebbero presentare a fine vacanza delle spiacevoli sorprese. 

Attenzione però! Anche viaggiando in Italia è sempre preferibile stipulare un’assicurazione (sanitaria, per l’auto, o per cancellazione causa intensificarsi della pandemia): online è possibile sottoscrivere polizze che coprano da qualsiasi imprevisto.

Lo stesso vale anche se si decide di cambiare gli euro in valuta locale, o se i negozianti accettassero gli euro, c’è da stare molto attenti al cambio che ci viene proposto.